Come crearsi una rendita passiva

Crearsi una rendita passiva e guadagnare soldi online sono due obiettivi che molti si pongono all’inizio di ogni anno. Questo perchè si sentono sempre di più storie di persone “normali”, che da un momento all’altro, almeno in apparenza, riescono a stravolgere completamente la propria vita creandosi una rendita passiva abbastanza grossa da coprire le loro spese. Ma come si può iniziare a guadagnare soldi online? La risposta a questa domanda è semplice: allo stesso modo in cui si ottengono al di fuori di internet. Con ciò stiamo dicendo che per crearsi una rendita passiva online è necessario conoscere a fondo il funzionamento del denaro in generale. Capire cosa si nasconde dietro le grandi menti finanziarie è un ottimo modo per avviare la propria attività digitale. Purtroppo però, spesso l’opinione generale è che per creare una rendita passiva basti schiacciare qualche pulsante, seguire un tutorial da 10 minuti su Youtube ed il gioco è fatto. Ricordatevi: se è troppo bello per essere vero, allora con molte probabilità è falso.

Il primo passo da compiere è quello di imparare le regole d’oro per guadagnare soldi online. Sono cinque e ve le presentiamo qui sotto.

  1. Creare una rendita passiva richiede impegno. Capire questo punto è fondamentale per proseguire. Guadagnare soldi online è difficile, richiede una buona dose di conoscenza del denaro, del funzionamento di un business e delle giuste strategie. Prima si accantona l’idea che si è solo a qualche click da fiumi di denaro, tanto più velocemente si ottiene successo.
  2. Guadagnare soldi online non è gratis. Questa è la seconda grande fallacia di chi si avvicina al mondo delle entrate passive. Non si capisce perché, ma vi è la convinzione che un business online non richieda un investimento. Come abbiamo detto prima, per fare soldi su internet, ci si deve comportare come fuori dalla rete e qualsiasi attività ha bisogno di un input iniziale.
  3. Creare una rendita passiva richiede competenze. Se non sai scrivere in maniera efficace, girare un video che attragga potenziali clienti, impostare un account PayPal, cercare dei collaboratori fidati e tutte quelle che sono le altre strategie per guadagnare soldi online, allora è meglio iniziare ad accumulare queste competenze, prima di pensare ad una rendita passiva.
  4. Guadagnare soldi online è veloce. Come per qualsiasi attività, creare una rendita passiva richiede tempo. Ci sono metodi per fare i “soldi facili”, ma non sono fruibili se si ha appena cominciato. Rimboccarsi le maniche e pensare a lungo termine sono due aspetti fondamentali.
  5. Creare una rendita passiva è per tutti. C’è questo senso di “tutto è dovuto” che gira online. Come non tutti possono essere imprenditori offline, non tutti hanno i requisiti per poter diventare degli “online entrepreneur”. Se non si ha la calma necessaria per fare un investimento, la freddezza nel compiere le scelte più logiche a discapito delle emozioni e la voglia di mettersi in gioco, allora è meglio stare lontani.

Libri consigliati sull’argomento

Ti potrebbe interessare leggere questi articoli: